Due anni di prigione per l’hacker che ricattò Apple nel 2017

Due anni di prigione per l’hacker che ricattò Apple nel 2017 – ISIPC
L’hacker che ricattò Apple nel 2017 per la questione iCloud è stato condannato a due anni di reclusione.
Link all’articolo originale: Due anni di prigione per l’hacker che ricattò Apple nel 2017

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.